I NUOVI NOMI DEI CARBURANTI

Venerdì 12 ottobre sarà un giorno fondamentale per tutti noi automobilisti, infatti per la prima volta non vedremo più le scritte "benzina super" o "diesel" ai distributori, ma saranno sostituiti dalle lettere E per la benzina e B per il diesel.


Questa regola si applica a tutti i paesi della Comunità Europea ed alcuni paesi che hanno scelto di condividere questa strada ( Islanda, Liechtenstein, Norvegia, Macedonia, Serbia, Svizzera e Turchia).

Ma le novità non finiscono qui, perché a complicare il discorso saranno inseriti dei numeri, per indicare la percentuale di componenti biologici nel carburante, per il gasolio può oscillare tra il 7% e il 10%, mentre per la benzina tra il 5% e il 10%.

Oltre per il nome saranno riconoscibili anche per i simboli sulla pompa: per la benzina un cerchio, per il gasolio un quadrato e per i carburanti alternativi un rombo.


ecco nel dettaglio i nuovi nomi dei carburanti:


- Benzina = E
- Diesel = B
- Gas = GPL
- Metano = CNG
- Idrogeno = H2

Per le auto di nuova produzione sarà obbligatorio esporre un'etichetta indicante il tipo di carburante adatto all'interno del tappo del serbatoio.


PER SCOPRIRE TUTTO IL NOSTRO PARCO AUTO CLICCA QUI